medé – Interventi nella prima e seconda infanzia ( 0-5 anni)

Interventi nella prima e seconda infanzia ( 0-5 anni)


  • Gruppi di sostegno alle neomamme
  • Sostegno individuale o di gruppo all’interazione precoce
  • Sostegno alla coppia
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia genitore/bambino
  • Consulenza neuropsichiatrica infantile
  • Consulenza/Intervento logopedico
  • Consulenza/Intervento psicomotorio

Pan Pan è il progetto di medé dedicato alla prima e alla seconda infanzia (0-5) periodo in cui si pongono le basi dell’organizzazione della mente, della personalità e delle strutture relazionali. L’intervento su questa fascia di età risulta il più efficace ed economico per prevenire i problemi di sviluppo e la psicopatologia delle età successive come ampiamente documentato dalla letteratura internazionale e dall’esperienza clinica. In genere, cambiamenti importanti e la riduzione dei sintomi si osservano con interventi relativamente brevi non essendosi ancora organizzate modalità di interazione rigide. Tra le difficoltà più comuni si riscontrano disturbi funzionali (sonno, alimentazione) che possono essere espressione di problemi relazionali precoci; perturbazioni o ritardi nell’acquisizione delle principali tappe dello sviluppo psicomotorio (primi passi, prime parole, acquisizione del controllo sfinterico) che necessitano di un’adeguata diagnosi differenziale poiché possono essere sintomi isolati o indicatori dello strutturarsi di patologie più complesse.
Gli interventi coinvolgono bambino e genitori.
Nella seconda infanzia possono comparire, in relazione a disfunzioni relazionali o intrapsichiche, paure e fobie, scoppi di rabbia, improvvise regressioni o permanere/esacerbarsi disturbi precedentemente tollerati. Frequentemente è problematica la gestione delle prime separazioni e del disagio emotivo ad esse collegato. Gli interventi possono essere di tipo psicoterapico o abilitativo/riabilitativo sempre affiancati da un intervento di sostegno alla coppia genitoriale.